Anno Scolastico 2019-2020

Liceo Scientifico

Classe Seconda sez. A

Programmi Svolti

Settembre – Ottobre 2019

Grammatica:
LA MORFOLOGIA

– L’articolo: determinativo, indeterminativo, partitivo
– Il nome: i nomi comuni, propri, astratti, concreti, numerabili, non numerabili, il genere del nome, i nomi di genere comune, i nomi primitivi, derivati, alterati e composti, difettivi, invariabili
– L’aggettivo: gli aggettivi qualificativi, primitivi, derivati, alterati, composti, i gradi dell’aggettivo qualificativo

Antologia:
Narrativa

– Fabula e intreccio
– Le sequenze
– La struttura narrativa
– Il tempo e lo spazio
– Il sistema dei personaggi
– La presentazione dei personaggi
– La caratterizzazione dei personaggi
– Autore e narratore
– Tipi di narratore
– Il punto di vista

In classe è stata svolta l’analisi del testo “I tre cani”, tratto dal libro di testo.

Promessi Sposi:
– Vita e opere di Alessandro Manzoni
– Storia e struttura dell’opera, scelte linguistiche
– Introduzione

Settembre – Ottobre 2019

Ripasso del programma di latino svolto durante lo scorso anno scolastico:


– I declinazione, sistema dei casi, desinenze, particolarità
– le 4 coniugazione verbali, il presente indicativo attivo e passivo
– i complementi di luogo (stato in luogo, moto a luogo, moto da luogo, moto per luogo)
– la struttura della frase passiva, il complemento d’agente e il complemento di causa efficiente
– la II declinazione maschile e neutra
– i complementi di mezzo e di modo
– gli aggettivi di prima classe

Settembre 2019

Grammar revision : Present Simple interrogative and negative form, Wh-questions, Present Simple vs Present Continuous, Past Simple and Past Continuous.


Ottobre 2019

UNIT 1 : Used to (past habits), Get/Be used to + ing form, Vocabulary “The family”, Verbs+ing form, Verbs+infinitive, Each other/ one another, Want/Need/Force/Get/Expect someone to do something, Make someone do something

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

1) FONDAMENTI DI MATEMATICA :
– Gestione formule dirette, inverse e bilanciamento dimensionale;
– Gestione delle frazioni;
– Proprietà delle potenze ed espressioni con le potenze (con e senza radice quadrata);
– Equazioni di primo grado;
– Rette ( grafico della retta e suo rapporto con il coefficiente angolare; equazione della retta in forma esplicita e in forma implicita; passaggio dalla retta in forma implicita a quella in forma esplicita e viceversa; equazioni degli assi cartesiani; equazioni e caratteristiche delle rette parallele all’asse x e delle rette parallele all’asse y; equazioni delle bisettrici e definizione di bisettrice; intersezione della retta con gli assi cartesiani e intersezione tra rette; equazioni delle rette passanti per l’origine e loro caratteristiche; collegamento matematica- fisica tra: rette e legge oraria del moto rettilineo uniforme e tra rette e relazione velocità tempo nel moto rettilineo uniformemente accelerato);
– Equazioni di secondo grado (complete; significato del delta; incomplete: pure, spurie e monomie) e metodi per la scomposizione di un trinomio di secondo grado (metodo del delta, trinomio speciale, regola di Ruffini);
– Parabola con l’asse parallelo all’asse y (equazione della parabola; concavità e apertura; caratteristiche della parabola con loro definizione: fuoco, vertice, direttrice, asse; grafico della parabola e casi particolari associati; posizione di una retta rispetto alla parabola; collegamento matematica-fisica tra parabola e legge oraria del moto rettilineo uniformemente accelerato);
– Esercizi.

2) UNITA’ DI MISURA:
– Unità di misura fondamentali;
– Unità di misura derivate ( definizione di traiettoria, definizione di moto circolare uniforme, conversione gradi- radianti e viceversa, definizione di frequenza e periodo, definizione di velocità angolare generale e nel caso di moto circolare uniforme, moto rettilineo uniforme definizione e caratteristiche, moto rettilineo uniformemente accelerato definizioni e caratteristiche, moto di caduta libera e sue caratteristiche, moto del proiettile e principio di indipendenza dei moti, come ricavare la scomposizione dell’unità di misura della forza dal secondo principio della dinamica, definizione di prodotto scalare e lavoro, definizione di potenza e di kilowattora, definizione di quantità di moto e delle tipologie di urti);
– Esercizi.

3) EQUIVALENZE TRA UNITA’ DI MISURA:
– Multipli e sottomultipli delle unità di misura;
– Notazione scientifica;
– Ordine di grandezza;
– Equivalenza tra unità di misura.

4) GRANDEZZE SCALARI E GRANDEZZE VETTORIALI:
– Definizione di grandezze scalari e grandezze vettoriali;
– Caratteristiche delle relazioni scalari e delle relazioni vettoriali;
– Definizione di prodotto scalare;
– Definizione di prodotto vettoriale.

NOVEMBRE – DICEMBRE 2019

– Grandezze scalari e grandezze vettoriali, relazioni scalari e relazioni vettoriali, prodotto scalare, prodotto vettoriale, operazioni con i vettori (somma di vettori, regola del parallelogramma, casi particolari: vettori paralleli, vettori antiparalleli, vettori ortogonali, differenza di vettori, prodotto di uno scalare per un vettore, scomposizione di un vettore e componenti cartesiane, angoli notevoli e calcolo del seno, coseno e tangente tramite circonferenza goniometrica, soluzione grafica e analitica della somma e differenza tra due vettori, soluzione grafica e analitica della somma di 3 o 4 vettori, soluzione grafica e analitica problema inverso – dato un vettore e la risultante, calcolare il secondo vettore-). Risoluzione di problemi correlati.

– Ripasso: come ricavare formule inverse a partire dalla formula diretta e bilanciamento dimensionale; equazione generale della parabola e da cosa dipende concavità e apertura; forma normale di un’equazione lineare, sua risoluzione e verifica; definizione e formule di fuoco, direttrice, vertice e asse; significato del coefficiente angolare di una retta; parallelismo matematica-fisica: parabola e legge oraria del moto uniformemente accelerato e definizione di moto uniformemente accelerato; equazioni degli assi cartesiani; equazione delle rette parallele all’asse x e sue caratteristiche; intersezione di una retta con gli assi cartesiani; legge oraria del moto rettilineo uniforme e definizione di moto rettilineo uniforme; equazioni di secondo grado complete e spurie; relazione tra il “delta” e le soluzioni di un’equazione di secondo grado; proprietà delle potenze; grafico di una parabola e casi particolari: b=0, c=0, b=c=0; ; equazione di una retta in forma esplicita e significato di coefficiente angolare e intercetta; posizione di una retta rispetto a una parabola; forma implicita di una retta e passaggio da forma implicita a esplicita e viceversa; parallelismo matematica-fisica tra equazione di una retta e relazione velocità-tempo del moto rettilineo uniformemente accelerato; relazione velocità- tempo significato simboli e unità di misura; definizione di moto rettilineo uniformemente accelerato; equazioni delle bisettrici primo-terzo quadrante e secondo-quarto quadrante; equazione delle rette parallele all’asse y e loro caratteristiche; intersezione tra due rette; legge oraria del moto rettilineo uniforme e definizione di moto rettilineo uniforme; passaggio dal grafico spazio-tempo al caso fisico reale; forma normale di un’equazione di secondo grado completa e pura; metodo risolutivo.

– Definizione di densità di un corpo; la forza peso; la forza elastica e la legge di Hooke; forza di attrito (tipologie di attrito: attrito radente statico e dinamico; attrito volvente; attrito viscoso); piano inclinato (con e senza attrito). Risoluzione di problemi correlati.

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

1) FONDAMENTI DI MATEMATICA :
– Gestione formule dirette, inverse e bilanciamento dimensionale;
– Gestione delle frazioni;
– Proprietà delle potenze ed espressioni con le potenze (con e senza radice quadrata);
– Equazioni di primo grado;
– Rette ( grafico della retta e suo rapporto con il coefficiente angolare; equazione della retta in forma esplicita e in forma implicita; passaggio dalla retta in forma implicita a quella in forma esplicita e viceversa; equazioni degli assi cartesiani; equazioni e caratteristiche delle rette parallele all’asse x e delle rette parallele all’asse y; equazioni delle bisettrici e definizione di bisettrice; intersezione della retta con gli assi cartesiani e intersezione tra rette; equazioni delle rette passanti per l’origine e loro caratteristiche; collegamento matematica- fisica tra: rette e legge oraria del moto rettilineo uniforme e tra rette e relazione velocità tempo nel moto rettilineo uniformemente accelerato);
– Equazioni di secondo grado (complete; significato del delta; incomplete: pure, spurie e monomie) e metodi per la scomposizione di un trinomio di secondo grado (metodo del delta, trinomio speciale, regola di Ruffini);
– Parabola con l’asse parallelo all’asse y (equazione della parabola; concavità e apertura; caratteristiche della parabola con loro definizione: fuoco, vertice, direttrice, asse; grafico della parabola e casi particolari associati; posizione di una retta rispetto alla parabola; collegamento matematica-fisica tra parabola e legge oraria del moto rettilineo uniformemente accelerato);
– Esercizi.

2) UNITA’ DI MISURA:
– Unità di misura fondamentali;
– Unità di misura derivate ( definizione di traiettoria, definizione di moto circolare uniforme, conversione gradi- radianti e viceversa, definizione di frequenza e periodo, definizione di velocità angolare generale e nel caso di moto circolare uniforme, moto rettilineo uniforme definizione e caratteristiche, moto rettilineo uniformemente accelerato definizioni e caratteristiche, moto di caduta libera e sue caratteristiche, moto del proiettile e principio di indipendenza dei moti, come ricavare la scomposizione dell’unità di misura della forza dal secondo principio della dinamica, definizione di prodotto scalare e lavoro, definizione di potenza e di kilowattora, definizione di quantità di moto e delle tipologie di urti);
– Esercizi.

3) EQUIVALENZE TRA UNITA’ DI MISURA:
– Multipli e sottomultipli delle unità di misura;
– Notazione scientifica;
– Ordine di grandezza;
– Equivalenza tra unità di misura.

4) GRANDEZZE SCALARI E GRANDEZZE VETTORIALI:
– Definizione di grandezze scalari e grandezze vettoriali;
– Caratteristiche delle relazioni scalari e delle relazioni vettoriali;
– Definizione di prodotto scalare;
– Definizione di prodotto vettoriale.

NOVEMBRE – DICEMBRE 2019

RIPASSO PROGRAMMA MATEMATICA PRIMO ANNO :

– I numeri naturali e i numeri interi : che cosa sono i numeri naturali, le 4 operazioni, multipli e divisori di un numero, le potenze, le espressioni con i numeri naturali, proprietà delle operazioni, proprietà delle potenze, m.c.m. e M.C.D., che cosa sono i numeri interi, le operazioni dell’insieme dei numeri interi, leggi di monotonia.

– I numeri razionali: dalle frazioni ai numeri razionali, il confronto tra numeri razionali, le operazioni nell’insieme dei numeri razionali, le potenze con esponente intero negativo, le percentuali, le frazioni e le proporzioni, i numeri razionali e i numeri decimali.

– I polinomi: che cosa sono i monomi, la riduzione di un monomio a forma normale, grado di un monomio, le operazioni con i monomi, M.C.D. e m.c.m. tra monomi, che cosa sono i polinomi, la riduzione a forma normale di un polinomio, il grado di un polinomio ridotto, operazioni con i polinomi, prodotti notevoli, scomposizioni in fattori ( raccoglimento a fattore comune, raccoglimento parziale, scomposizioni riconducibili a prodotti notevoli, scomposizione di particolari trinomi di secondo grado, scomposizione mediante teorema di Ruffini), la divisibilità tra polinomi, le frazioni algebriche (condizioni di esistenza delle frazioni algebriche, addizione e sottrazione, moltiplicazione e divisione, potenza).

– Le equazioni : le identità, le condizioni di esistenza delle identità, la soluzione di un’equazione, i diversi tipi di equazioni, forma normale e grado di un’equazione, i principi di equivalenza (equazioni equivalenti, primo principio di equivalenza e sue applicazioni, secondo principio di equivalenza e sue applicazioni), le equazioni numeriche intere (la risoluzione, equazioni determinate, indeterminate e impossibili, la verifica delle equazioni determinate), le equazioni numeriche fratte (la risoluzione), problemi risolubili tramite le equazioni (problemi numerici e geometrici).

– Disequazioni numeriche intere, studio del segno di un prodotto, risoluzione di disequazioni di grado maggiore o uguale al secondo con il metodo della parabola.

– APPROFONDIMENTI : il caso di Cambridge Analytica e la manipolazione di massa tramite social network, l’importanza dei propri dati personali nell’era tecnologica, GDPR e la nuova normativa sulla privacy, cookie, smart TV e servizio RAI PLAY.

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

– L’antica Roma nell’età monarchica: istituzioni, società e costumi
– La civiltà romana dalla monarchia alla repubblica: istituzioni, società e costumi in evoluzione
– Le conquiste romane nell’età repubblicana e il controllo della penisola italiana: l’espansione nella regione laziale, le guerre sannitiche, la guerra contro Taranto
– Le conquiste romane nell’età repubblicana: le guerre puniche e l’espansione nel Mediterraneo
– La crisi della repubblica: i Gracchi
– La crisi della repubblica: Mario e Silla
– La crisi della repubblica: il primo triumvirato

NOVEMBRE – DICEMBRE 2019

– La dinastia giulio-claudia
– La dinastia flavia
– Gli imperatori per adozione

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

Litosfera: gli elementi chimici principali. I minerali e le loro caratteristiche chimico-fisiche, la scala Mohs. Le rocce: caratteristiche chimico-fisiche, classificazione, ciclo litogenetico. La deriva dei Continenti  e Tettonica a placche: teoria di Wegener. Zone di divergenza: le dorsali. Zone di convergenza: fosse di subduzione.  Zone di convergenza tra i continenti: l’orogenesi. Vulcanismo: I magmi e le rocce magmatiche . Formazione delle rocce intrusive  ed effusive. I vulcani. Attività effusiva. Attività esplosiva. Classificazione dei vulcani. I terremoti: Il modello del rimbalzo elastico. Epicentro ed ipocentro. Le onde sismiche: P ed S, L ed R. Come si registrano le onde sismiche. Come si localizza l’epicentro e l’ipocentro di un terremoto. Le scale sismiche. La distribuzione dei terremoti e previsione dei terremoti. L’ idrosfera e il ciclo dell’ acqua: aspetti fondamentali. Astronomia: Introduzione al sistema Solare.

NOVEMBRE – DICEMBRE 2019

Ricerche individuali svolte in classe sui pianeti del sistema solare. Approfondimento dei phila dei Poriferi. Cnidari. Platelminti: anatomia, fisiologia, ecologia e riproduzione. Peculiarità dei vari gruppi. 

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

1) Capacità motorie :
– Capacità coordinative
– Abilità motorie

NOVEMBRE 2019

2) Dalla teoria alla pratica :
– proposte di allenamento sulle capacità coordinative:
Equilibrio
Orientamento spazio/tempo
Reazione

DICEMBRE 2019

3) Ripasso del Sistema Muscolare

4) Struttura del muscolo

5) Energia muscolare

GENNAIO 2020

6) Il cuore

7) La circolazione sanguigna :
– il sangue
– apparato cardiocircolatorio

SETTEMBRE – OTTOBRE 2019

MODULO 1: L’Alto Medioevo.
– L’arte della tarda romanità: complesso sacro di Heliopolis;
– Terme di Caracalla;
– Terme Diocleziano a Roma; Palazzo di Diocleziano a Spalato;
– Basilica di Massenzio a Roma;
– La scultura: statua equestre di Marco Aurelio;
– Piedistallo della Colonna di Antonino Pio;
– Colonna di Marco Aurelio;
– Arco di Costantino;
– L’arte paleocristiana

PROGRAMMA DISEGNO:
– Proiezioni ortogonali: metodi di proiezione;
– Ribaltamento di piani e proiezioni ortogonali di segmenti giacenti su piani generici inclinati;

NOVEMBRE – DICEMBRE 2019

MODULO 2: L’Arte paleocristiana
-Contesto storico;
-Arte paleocristiana ed arte pagana;
-Architettura paleocristiana: composizione basilica;
-Basilica di San Pietro a Roma;
-L’arte a Ravenna: periodi di formazione;
-Mausoleo di Galla Placida;
-Basilica di Sant’Apollinare Nuovo;
-Basilica di San Vitale;-Basilica di Sant’Apollinare in Classe.

PROGRAMMA DISEGNO:
-Proiezioni ortogonali di solidi inclinati rispetto ai piani di giacenza.

GENNAIO 2020

MODULO 3: L’Arte Barbarica
-Contesto storico;-Miniature irlandesi: Vangelo di Durrow, Vangelo di Lindisfarne, Vangelo di Kells;
-Fibule ostrogotiche;
-I Longobardi;-Altare del Duca di Ratchis;
-Dinastia carolingia ed ottoniana;
-Corona dell’Impero;
-Croce di Lotario.

PROGRAMMA DISEGNO:
-Proiezioni ortogonali di gruppi di solidi;
-Proiezioni ortogonali di solidi composti.

In fase di allestimento